Se stai cercando un fisioterapista a Cinisello balsamo, Sesto San Giovanni, Muggiò, zona Milano nord, Monza o nei dintorni, il Centro Ortopedico Rinascita, con i suoi 35 anni di esperienza sul territorio, può proporti dei validi professionsti.

Hai bisogno di un fisioterapista o di un centro fisioterapico a Cinisello Balsamo?
Bene, innanzitutto specifichiamo che un fisioterapista è una figura professionale che ha completato un ciclo di studi e conseguito una laurea triennale in fisioterapia.
E' quindi un operatore sanitario con diploma universitario abilitante.

Il fisioterapista è un vero e proprio professionista della riabilitazione motoria e della rieducazione posturale.
In funzione dei successivi percorsi di specializzazione, la professione del fisioterapista può intervenire su anatomia e fisiologia dei sistemi muscolo-scheletrico, sistema cadiocircolatorio e respiratorio, apparato urogenitale, chinesiologia e molto altro.
La conoscenza, nel suo insieme, dell'intero apparato corpo umano, permette al fisioterapista di sturiare piani di allenamento mirati per il recupero delle funzioni.

Una curiosità. La giornata mondiale della fisioterapia è celebrata l'8 settembre.

Sei a Cinisello Balsamo, Sesto San Giovanni, Muggiò, zona Milano nord, Monza o nei dintorni e stai cercando un fisioterapista o uno studio fisioterapico?

• Vuoi migliorare, tenere in forma o ripristinare le tue capacità motorie?
• Devi rimetterti in funzione dopo una malattia o infortunio?
• L' invecchiamento sta rallentando alcune tue capacita motorie?

fisioterapista a Cinisello balsamo, Sesto San Giovanni, Muggiò, zona Milano nord, Monza

Il Centro Ortopedico Rinascita ha il piacere di consigliarti alcuni fisiotrapisti di fiducia con studio a Cinisello Balsamo, Sesto San Giovanni, Muggio, Milano nord, Monza e dintorni.
I fisioterapisti possono essere decisivi anche nella prevenzione, come nella cura e la riabilitazione di pazienti che soffrono di disfunzioni muscolo-scheletriche, neurologiche e viscerali.
Se hai avuto distorsioni, artrosi, artiti, stiramenti, infortuni sportivi o sul posto di lavoro, oppure soffri dei classici blocchi e dolori al collo e schiena a causa di lavori troppo sedentari, puoi rivolgerti ad un fisioterapista.
O semplicemente per migliorare la qualità della tua vita e restituire più flessibilità ai tuoi movimenti, sentire un corpo più leggero e reattivo.

Come lavora un fisioterapista?

Un buon professionista della fisioterapia approccia il nuovo paziente con con un'attenta anamnesi dell'assistito. La storia clinica verrà esaminata, così come eventuali prescrizioni mediche e documentazioni di rilievo.
Successivamente si adottano alcune techiche di indagine per valutare e testare le capacità fisiche e motorie del paziente, la sua postrura, la sua coordinazione e mobilità.
Il passaggio successivo è preparare un percorso terapeutico su misura.

Cosa prevede il trattamento fisioterapico?

Il percorso terapeutico prevede un trattamento fisioterapico che può articolarsi in più attività, che possono essere:

• massaggio dei tessuti molli (che comprendono tendini, muscolatura, legamenti, tendini;
• stimolazione elettrica per favorire la contrazione dei muscoli;
• riscaldare determinate aree del corpo per aumentare la circolazione sanguigna;
• raffreddare determinate aree per contrastare un'infiammazione.

Quali strurmenti usa il fisioterapista?

Per attuare il percorso terapeutico, il fisioterapista può ricorrere a strumenti che impiegano campi magnetici, laser, ultrasuoni, corrente elettrica e raggi infrarossi; oppure utilizzare pratiche pressoterapiche e di agopuntura.
Un bravo fidioterapista è anche in grado di educare il suo paziente, insegnandoli alcuni esercizi di base da svolgere autonomamente e lo accompagna verso uno stile di vita più sano e attivo, aiutandolo nella prevenzione di nuovi disturbi.
Una particolare delicatezza del fisioterapista può anche essere di supporto emotivo al paziente, aiutandolo ad affrontare il processo di recupero.
Il percorso previsto dal piano di riabilitazione sarà tenuto sempre sotto attenta valutazione dal fisioterapista. Qualora non si riscontrino i risultati sperati, si procederà a modificare il percorso con nuovi trattamenti, aggiornando la cartella clinica ed informando medici e altro personale sanitario secondo le necessità.

Dove Lavorano i fisioterapisti?

I fisioterapisti sono impiegati in ospedali, strutture sanitarie e case di cura, studi professionistici privati, ospedali, centri riabilitativi, centri fitness, nello staff medico-sanitario di squadre e atleti, oppure possono lavorare direttamemte al domicilio del paziente.
E' una professione fisicamente molto impegnativa: occorre una certa forza per sollevare e spostare i pazienti e una bona resistenza per le manipolazioni da eseguire.
I fisioterapisti devono coltivare un'ottima dialettica e una capacità di affrontare serenamente la comunicazione con pazienti e familiari, mostrando sempre empatia e rispettando sempre le severe norme sulla privacy e sulla riservatezza dei dati.




Vuoi maggiori info? contattaci al numero 02 6173566




Vuoi far parte della nostra rete di professionisti?