Calze Terapeutiche

Le calze terapeutiche sono veri e propri dispositivi medici: devono essere prescritte dallo specialista e vendute presso punti vendita autorizzati.
La funzione delle calze terapeutiche è quella, tramite un’azione meccanica, di prevenire il peggioramento di patologie come la trombosi venosa profonda, i linfedemi, ecc.
Le calze terapeutiche di dividono in quattro classi di compressione a seconda dei mmHg presenti alla caviglia:

CCL 1 con 18-21 mmHg
 CCL 2 con 23-32 mmHg
 CCL 3 con 34-46 mmHg
 CCL 4 oltre i 49 mmHg

Le calze terapeutiche possono essere a gambaletto, autoreggenti, collant o monocollant nel caso in cui l’ arto da trattare sia uno solo.
Alla caviglia la compressione di una calza terapeutica deve essere di almeno 18 mmHg.
La compressione degrada man mano che si sale: 100% alla caviglia, 70% al polpaccio e poi 40% alla coscia.
La compressione è maggiore a livello della caviglia in quanto stringendo si aiuta il sangue a circolare meglio verso l’ alto.
E’ il medico a dover stabilire il grado di compressione da adottare.
La calze di prima e seconda classe sono usate in caso di varici gravi, di complicanze cutanee, trombosi venosa superficiale o profonda, eczemi oppure negli esiti delle ulcere varicose sia guarite che non.
In caso di linfedemi gravi o molto gravi occorrono calze di terza o quarta compressione.

Il Centro Ortopedico Rinascità, con i suoi 2500mq, è il centro più vasto e fornito di Milano e di tutto il Nord Italia.

Potrai trovare qui la soluzione migliore al tuo problema, anche per per gambe fuori misura standard o per patologie particolarmente gravi e compressioni maggiori.
E Dove non arriva il prodotto ortopedico di serie, provvediamo alla progettazione e la costruzione di CALZE su MISURA



Alcuni fra i nostri migliori prodotti scelti per voi