Tutori per mano e polso

Gli disturbi muscoloscheletrici sono molto comuni e possono essere causati da vari fattori, tra cui la postura scorretta e l'uso ripetitivo di alcune parti del corpo. In questo articolo esploreremo le cause e i sintomi di tali disturbi, insieme a una soluzione efficace per prevenirli e curarli: i tutori per mano e polso. Scopriremo come questi supporti possono aiutare ad alleviare il dolore e migliorare la mobilità delle articolazioni interessate.

Disturbi muscoloscheletrici: cause e sintomi

I disturbi muscoloscheletrici sono una problematica sempre più diffusa tra la popolazione, soprattutto tra coloro che trascorrono molte ore al computer o che svolgono lavori che richiedono movimenti ripetitivi. Tra le cause più comuni di questi disturbi ci sono la postura scorretta, lo stress e l'uso eccessivo delle articolazioni. I sintomi dei disturbi muscoloscheletrici possono variare a seconda della zona colpita, ma in genere si manifestano con dolori, rigidità, infiammazioni e limitazioni nei movimenti. È importante prestare attenzione ai primi segnali di questi disturbi per evitare che si aggravino nel tempo. Inoltre, è fondamentale adottare corrette abitudini posturali e fare esercizi di stretching per prevenire la comparsa dei disturbi muscoloscheletrici.

Prevenire i disturbi muscoloscheletrici con i tutori per mano e polso

I disturbi muscoloscheletrici possono essere prevenuti con l'uso di tutori per mano e polso. Questi dispositivi forniscono un supporto adeguato alle articolazioni e aiutano a ridurre la pressione sui tendini e sui muscoli, prevenendo a coadiuvando in caso di lesioni e infiammazioni. I tutori per mano e polso sono particolarmente utili per coloro che trascorrono molto tempo al computer o che eseguono movimenti ripetitivi con le mani, come gli sportivi o i musicisti. Inoltre, i tutori per mano e polso possono essere utilizzati anche durante l'attività fisica per prevenire lesioni alle articolazioni del polso e della mano. È importante scegliere un tutore adatto alle proprie esigenze e consultare un medico o un fisioterapista per valutare il tipo di supporto necessario.

In quali casi possono essere utili i tutori per mano e polso?

Nel nostro centro ortopedico di Cinisello, a pochi km da Milano, abbiamo una vasta gamma di tutori per mano e polso utili in caso di:

• rizoartrosi lieve o moderata
• traumi distorsivi del primo dito
• esiti intervento di artroplastica ed emiartroplastica per rizoartrosi
• esiti lesione di Stener (conservativo o post operatorio)
• esiti fratture primo metacarpo, dolorosi fratture di scafoide
• rizoartrosi
• lesioni del legamento (pollice dello sciatore)
• irritazioni dell’articolazione del pollice
• fratture di IV e/o V metacarpo conservative o chirurgiche
• fratture prima falange di IV e/o V dito conservative o chirurgiche
• lussazione volare della metacarpo falangea IV e/o V raggio
• lesione tendine superficiale e/o profondo del IV-V raggio post operatorio
• morbo di Dupuytren IV e/o V raggio
• lesioni tendini estensori (comune di IV e/o V raggio e/o proprio del V raggio) post operatorio
• lussazione dorsale della metacarpofalangea del IV e/o V raggio
• dinamizzazione precoce o tardiva di IV e/o V raggio (trattamento conservativo o post operatorio)

...e molto altro ancora.




Vuoi maggiori info? contattaci al numero 02 6173566




Vuoi contattarci via Whapp? clicca qui




Richiedi una consulenza


Prenota online