Come curare il piede diabetico: la scarpa su misura

Soffri di piede diabetico?
una scarpa su misura può davvero aiutarti.

Da oltre 30 anni il Centro Ortopedico Rinascita è specializzato nella costruzione di SCARPE SU MISURA per pazienti che soffrono di Piede Diabetico.
Ma che cos'è il piede diabetico?
In questa intervista il dott. PERRINO, titolare del nostro centro, spiega di cosa si tratta e come curarlo.
La tecnologia ha fatto passi da gigante: con i sistemi più avanzati ti rileviamo le caratteristiche del piede per poi confezionarti, artigianalmente e su misura, la scarpa perfetta per il tuo piede.

Le scarpe ortopediche su misura per piede diabetico sono nere, con una forma un pò triste...??

Le scarpe ortopediche non sono più quelle calzature nere, tutte uguali e con quelle forme un pò tristi che eravamo abituati a vedere una volta...NO!
Oggi la tecnoilogia, il gusto per il design e i nuovi materiali ci permettono di costruirti una scarpa bella e moderna con un comfort UNICO.
Se avete specifiche esigenze estetche o vi piace un particolare modello alla moda, portateci una foto ... ve la realizzeremo uguale

Ecco alcuni consigli per curare il vostro piede diabetico

 
1. Lavare i piedi ogni giorno con acqua corrente e sapone neutro o appositi prodotti, verificando con il polso o il gomito la reale temperatura dell’acqua per evitare scottature.
Non effettuare pediluvi prolungati. 
 
2. Asciugare accuratamente (non sfregare, ma tamponare) i piedi dopo il lavaggio, in particolare tra le dita e con un asciugamano morbido per evitare macerazioni.
Non utilizzare mai il phon.
 
3. Ammorbidire la pelle secca con una buona crema idratante o olio, evitando la zona tra le dita.

4. Porre particolare attenzione alla cura delle unghie: vanno tagliate orizzontalmente, non troppo corte e gli angoli arrotondati con limette di cartone.

5. Utilizzare solo la pietra pomice naturale per abbassare lo spessore di piccole callosità.
Se vi sono incertezze (difetti di vista o tremori) affidarsi a un familiare o ad un podologo. Non utilizzare mai callifughi.

6. Indossare calze o calzini di colore chiaro sempre puliti, senza cucitura, piegatura o elastici troppo stretti: in caso di piedi freddi non appoggiarli mai su fondi di calore diretto (termosifoni, caminetti, stufette elettriche, orse acqua calda) ma indossare solo calzini di lana.

cura del piede diabetico

 
7. Le calzature devono essere morbide, sempre adatte alla forma del piede e della misura giusta.
La fodera deve essere imbottita. Non devono esserci cuciture o protuberanze nei punti di flessione o di contatto diretto.
Le dita non devono avere un contatto costante e diretto con la tomaia.
Non indossare quelle nuove per troppe ore consecutive e non camminare mai a piedi nudi.
In estate è possibile indossare scarpe aperte (sandali o ciabatte) a patto di verificare lo stato integro della pelle prima e dopo l’utilizzo.
 
8. Osservare ogni giorno i piedi per rilevare lesioni anche modeste (bolle, vesciche, ferite, screpolature, arrossamenti, macerazioni tra le dita, callosità).
Usare uno specchio per ispezionare la pianta dei piedi.
Se vi sono disturbi della vista o della motilità far esaminare i piedi da un familiare.
 
9. In caso di ferita prediligere disinfettanti non colorati, proteggere la ferita con garze sterili e cerotto di carta che consenta la traspirazione della pelle.
 
10. Avvisare tempestivamente il tecnico ortopedico se si rilevano lesioni o se si accusano disturbi ai piedi.
 

 

 

VUOI SAPERNE DI PIU?
Tutto sul piede diabetico




Vuoi maggiori info? contattaci al nostro numero verde 800 178 179




Richiedi una consulenza



Leggi tutte le NEWS