Plantari su misura: tutto quello che c'è da sapere

Plantari su misura: tutto quello che c'è da sapere

Il plantari su misura sono un ausilio ortopedico fondamentale. Possono davvero migliorarvi la vita e risolvere problemi fastidiosi quali mal di schiena o male alle articolazioni. Vi aiutano nel mantenere una postura più corretta e nel sostenere una camminata più sana. Alcuni plantari possono anche migliorare la performance sportiva, come i plantari sensomotori.

plantari su misura

Plantari di serie o plantari su misura?

I plantari di serie, seppur validi, rimangono pur sempre plantari di serie, ovvero ... sono tutti uguali. Ma possiamo affermare che il nostro piede è uguale a quello di altre migliaia di persone?
Ogni piede ha la sua specifica morfologia, le sue misure. Ogni piede appoggia e dissipa il carico sul suolo in modo diverso, l'uno dall'altro. Quindi o si ha la fortuna di possedere un piede perfettamente in linea e conformato secondo lo standard di un plantare di serie, oppure l'efficacia ne verrà compromessa. Anzi, potrebbe anche risultare dannoso.

Utilizzare quindi un presidio medico costruito su misura è fondamentale per poter rendere la vita di ogni giorno meno faticosa e dolorosa. Detto questo, non stiamo sconsigliando i plandari di serie, che rimangono comunque prodotti validi, sopratutto se il vosto piede si adatta a quello specifico modello. Rimane il fatto che non sono esattamente formati sul vostro piede.

Prestate sempre quindi la massima attenzione quando si tratta della salute del piede: spesso il benessere del tuo corpo deriva proprio dal benessere dei piedi.

Come richiedere i plantari su misura

La prima cosa da fare è recarsi da un medico il quale provvederà alla prescrizione. Quindi cercate un buon centro ortopedico per la produzione dei plantari. Raccomandiamo sempre centri affiliati FIOTO; una garanzia in più. Per gli aventi diritto i plantari saranno pagati direttamente dal SSN, per i non aventi diritto saranno confezionati in forma privata.

Come avviene la fornitura dei plantari?

Innanzitutto si procede ad una valutazione generale del piede e della postura. Segue l'esame baropodometrico, che è un test assolutamente indolore, praticamente una camminata su una speciale pedana dotata di sensori. Si provede poi con l'acquisizione delle misure del piede tramite scansione laser. 
I risultati dell'esame baropodometrico e le misure laser vengono elaborate ed inviate ad una fresa a controllo numerico che produrrà i vostri nuovi plantari su misura.

Quale materiale viene usato per produrre i plantari?

La fresa a controllo numerico andrà a scavare il plantare su una tavoletta in materiale EVA. Si tratta di un materiale innovativo e ultraleggero, assolutamente non tossico e antibatterico, lavabile, resistente alle abrasioni e antiscivolo. Ci sono tavolette con diversi parametri di durezza, tecnicamente chiamata SHORE. Esistono anche tavolette multistrato, con diversi livelli di durezza o ad aree con durezza differenziata.

 

plantari su misura

Quando i plantari sono pronti cosa succede?

I plantari vengono consegnati unitamente a un manuale d'uso e un protocollo di verifiche programmate. Non ci stanchiamo mai di ripetere che i plantari su misura sono una terapia, come un farmaco. Affinchè siano efficaci occorre rispettarne modalità d'uso e tempistiche.
Programmiamo delle verifiche successive nelle quali valuteremo insieme l'efficacia dei vostri plantari su misura monitorandone il beneicio e apportanto, qualora fosse necessario, eventuali modifiche. 






Vuoi maggiori info? contattaci al 02.6173566




Richiedi una consulenza



Leggi tutte le NEWS